Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

***

***
Benvenuti a bordo della 500 Arcobaleno, sulla quale potrete fare un giro nel mio blogghino, spulciando tra pensieri, artigianato e passioni di Uapa =^.^=

Welcome aboard the Rainbow 500, in which you can visit my little blog, going through Uapa's thoughts, handicraft and passions
=^.^=

Pagine

lunedì 2 gennaio 2017

Sushi di Fimo: un pensierino dal passato... - Fimo sushi: a little thought from the past...

Fra le vecchie foto ho ritrovato questo portachiavi di Fimo-sushi che avevo realizzato anni fa per una collega (credo)!
Non sapendo più se lo avevo pubblicato o meno, ho deciso di postarlo o ripostarlo, per sicurezza!
Spero vi piaccia, all'epoca fu un successo ^^'

Among old pictures I found this Fimo-sushi keyring that I made years ago for a work mate of mine (I think)!
I didn't know if I posted it or not, so I'm posting (or re-posting) it now, just to be sure!
At the time it was a success, I hope you'll like it too!

venerdì 30 dicembre 2016

Pranzo in barattolo! - Lunch in a jar!

Personalmente ho sempre preferito portare a scuola/lavoro qualcosa di preparato a casa, da mangiar freddo o da scaldare, perché so sempre cosa c'è dentro e so esattamente di quanto ho realmente bisogno per saziarmi, e per fortuna in casa abbiamo sempre seguito una dieta piuttosto sana ed equilibrata, senza rinunciare al piacere del gusto.
Non si può paragonare la praticità di un porta-pranzo o il livello di figaggine di un bento ben organizzato, ma per chi non ha paura di essere ancora più originale, senza rinunciare alla praticità, ecco un bel pranzo in barattolo!
I barattoli sono personalizzabili, basta attenersi a poche semplici regole, per fare in modo che gli ingredienti non si inzuppino troppo nel loro condimento e si mantengano bene:

Partendo dal fondo, l'ordine da seguire è questo:
1) Condimento.
2) Verdura/frutta (carote, broccoli, cetrioli, peperoni... Pomodori*, frutta varia).
3) Proteine (carne, pesce, formaggio, uova, yogurt).
4) Verdure a foglia (insalate di ogni tipo e verdura cotta).
5) Pasta, riso o cereali.

Su internet ci sono ricette per tutti i gusti, dal dolce al salato, io ho adattato le regole di base ad una ricetta leggera e buonissima che in casa è un grande classico: rughetta e bresaola, con pomodorini!

Personally I always preferred to take to school/work something I prepared at home, to be eaten cold or warmed up, cos I always know what I put in it and I know exactly how much of it I need to not starve, and luckily at home we always ate in a quiet healthy and still scrumptious way.
You can't compare how handy a lunch box is or how really cool a well organised bento box is, but for who isn't scared of being even more original (still using something really handy), here's the lunch in a jar!
Jars are customizable, you just need to stick to few simple rules, so that the ingredients don't soak in the dressing and keep nice until lunch time:

Starting from the bottom, follow this order:
1) Dressing.
2) Vegetables/fruit (carrots, broccoli, cucumbers, peppers... Tomatoes, various fruit).
3) Proteins (meat, fish, cheese, eggs, yogurt).
4) Leaf vegetables (every sort of salad and cooked leaf vegetable).
5) Pasta, rice, cereals.

On the net you can find recipes for every taste, sweet and savoury, I adapted the rules to a very light and delicious recipe we love at home: rocket, bresaola ham and cherry tomatoes!


Procuratevi un bel barattolo di vetro e sul fondo mettete il condimento: io ho usato olio di oliva, succo di limone (per ragioni troppo lunghe da spiegare, legate al nostro frigo, io uso il succo in bottiglia) e sale, da dosare a proprio gusto...

Choose a nice glass jar and put the dressing on the bottom: I used olive oil, lemon juice (for reasons too long to explain, related to our fridge, I use a juice in bottle) and salt, to be neasured depending on your personal taste...


... Lavate e asciugate i pomodorini, tagliateli a metà e versateli nel barattolo...

... Wash and dry the cherry tomatoes, cut them in half and put them in the jar...


... E' arrivato il momento della bresaola: io ne ho fatto degli involtini che ho poi spezzato a metà, cercando di maneggiarla lo stretto indispensabile per non alterarne il sapore e ridurre le contaminazioni (la vostra Uapa su questo è una vera e propria maniaca) e che poi ho aggiunto agli altri ingredienti nel barattolo...

... Time for the bresaola ham: I rolled it and broke it in half, trying to touch it as little as I could to not affect its taste and avoid contamination (your Uapa is a real maniac, regarding this stuff) and then I added it to the other ingredients in the jar...


... Una volta lavata e centrifugata bene, si può aggiungere la rughetta come ultimo strato del nostro barattolo.

... Once you washed it and spun it well, you can add rocket as last layer of our jar.


Ed ecco qua il nostro pranzo in barattolo!
La chiusura ermetica non permetterà al condimento di uscire, ma io per sicurezza metto sempre i miei pranzi in una bustina di plastica, così anche in caso di "incidenti" sto tranquilla e la mia borsa è salva!
Il vetro ha questa grande capacità di non alterare i sapori delle cose, cosa che io adoro, inoltre, trattandosi solo di un barattolo, non trovo che sia tutto questo gran peso da trasportare.
Una volta arrivata l'ora di pranzo, tirate il barattolo fuori dal frigo (o dalla borsa termica) scuotetelo per condire il tutto; ora, se il barattolo ha un'apertura abbastanza larga, potremo mangiare direttamente da lì, oppure verseremo tutto in un piattino.
Io l'ho testato e l'ho approvato, ora sta a voi decidere se provarlo o no ^^
In ogni caso, un abbraccio arcobaleno! :-*

And here is our lunch in a jar!
The airtight lid won't let the dressing go out, but just to be safe I always put my lunch boxes in a small plastic bag, so even in case some "accident" happens I'm not scared and my handbag is safe!
Glass has this great quality that I love: it doesn't affect the taste of things, also, being just a jar, I don't think it's this great weight to carry.
At lunch time just take your lunch out of the fridge (or the cool bag), shake it so that the dressing coats all the ingredients; now, if the jar's opening is large enough, we can eat directly from it, otherwise we can put everything in a dish.
I tried it and I liked it, now it's up to you if trying it or not ^^
Whatever is your choice, I give you a rainbow hug! :-*

giovedì 29 dicembre 2016

Mal di testa da ciclo.

"Mal di testa da ciclo? La ginecologa dispensa rimedi semplici, ma infallibili!"

E, siccome l'aulin si è rivelato acqua fresca, con le poche forze che ho, apro il sito e comincio a leggere, nonostante la luce dello schermo mi faccia male agli occhi.

"Il mal di testa e la nausea sono spesso collegati al ciclo e alla sindrome pre-mestruale..." dice, e il tutto è dovuto a "... Sbalzi ormonali, affaticamento, stress, sospensione della pillola..."

Ce le ho tutte, così continuo a scorrere per individuare qualche parola chiave che mi riconduca al più presto ai tanti citati rimedi, apparsi fin'ora solo sugli almeno trenta titoli e le settanta didascalie sparsi a coriandolo sulla pagina, fra un suggerimento di amazon e un altro.
Eccoli, finalmente!

"... Esistono molti rimedi per alleviare l'emicrania e la nausea da ciclo. Uno di questi è l'assunzione di magnesio..."

No, mi fa senso. Niente di più naturale? Ah, sì, ecco, allora...

"... Ma anche i rimedi naturali si dimostrano efficaci. Per esempio possiamo massaggiare sul basso ventre della crema di prezortola, che possiamo preparare anche in casa, con ingredienti presenti in ogni credenza..."

"........... '-' ........... Eh?" 

Vado avanti nella lettura, cercando di non lasciarmi distrarre dalla prezortola.

"Un'altra soluzione, la cui efficacia è scientificamente comprovata, è la nota tisana al rostromazurco, che..."

"Al che?! Ma caspita, qualcosa di unversalmente conosciuto dai comuni mortali e normalmente reperibile nel normale negozio sotto casa, no?!"

Mal di testa aumentato, nausea rinvigorita, chiudo il sito e vado in cucina: fra qualche minuto la cara vecchia camomilla calda mi coccolerà mentre mi raggomitolo sul divano e presto sarò di nuovo in forma!



PS: la prezortola e il rostromazurco li ho inventati io, per proteggere la credibilità molto precaria di un sito che suggerisce rimedi assurdi e sconosciuti ai più, citandoli come arcinoti. 
Per cui, non chiedeteli al vostro erborista di fiducia, vi guarderà malissimo. 

domenica 4 dicembre 2016

Preparativi natalizi... - Getting ready for Christmas...

Ciao a tutti!
Assenza giustificata da tante creazioni, che si sono guadagnate un angolino in qualche negozio della cittadina in cui vivo :-)
Cominciamo subito da questo cuoricino in feltro e Fimo!

Ciao everyone!
I didn't write for a while, cos I was busy making a lot of creations that gained a little corner in some shop of the little town where I'm living :-)
Let's start immediately by this felt and Fimo heart!


Ecco una foto in dettaglio per darvi un'idea delle dimensioni delle decorazioni... 
Come sempre, gli accessori in Fimo sono realizzati a mano, senza stampi.
Sono proprio soddisfatta di questi omini di pan di zenzero ^^

Here's a closer picture to give you an idea of the decorations' size...
As always, fimo accessories are handmade, without using molds of any sort.
I'm really happy with these gingerbread men ^^


Biscottini a cuore, omini di pan di zenzero, Christmas puddings e bastoncini di zucchero pronti per il forno!

Heart biscuits, gingerbread men, Christmas puddings and sugar canes ready for the oven!


Quindi, dopo la cottura, l'assemblaggio, con colla a caldo.
Il cuore è ritagliato a mano da feltro spesso e rigido, e le bacche di agrifoglio sono dei campanellini rossi, cuciti uno ad uno sulle foglie di soffice panno lenci :-)

So, after baking, let's put all together, with hot glue.
The heart is hand cut fron thick and hard felt, and the holly berries are little bells, sewn one by one on soft felt leaves :-)


Ed ecco la confezione ultimata, anch'essa rifinita a mano ^^

And that's the packaging, finished with handmade details ^^



Ormai chi mi conosce sa del mio amore per le mollette di legno, che metto in ogni dove, ad ogni occasione, e allora ecco qui queste mollette natalizie, che possono essere usate come chiudi pacco, come decorazione da mettere sull'albero, per appendere la calza o i biglietti di auguri...
Questa è la versione con agrifoglio, con bacche di strass...

By now those who know me also know about my love for pegs, as I use them everywhere in every occasion, and so here we go with these Christmas pegs: use them to close a gift bag, to decorate a tree, to hang your stocking or your Christmas card...
This is the holly version, with strass berries...


... Questa è la versione bastoncino-caramella...

... This is the sugar cane version...


... Infine, questa è la versione Frozen/cristallo di neve, e anche qui degli strass illuminano il disegno...
Non immaginate la pazienza del disegnare a mano ogni singolo cristallo e di ri-incollare ogni singolo strass, dato che l'adesivo di questi azzurri non era adesivo manco per niente XD
La vostra brava Uapa si è dimenticata (aridaje) di fotografare la versione albero di natale, ma se tutto va bene porrò rimedio quanto prima ^^'

... Finally, this is the Frozen/snowflake version, and also here adhesive gems light up the drawing...
You can't imagine the patience of drawing by hand each single snowflake and of re-stick each single gem, since their adhesive wasn't adhesive at all XD
(Once again) your Uapa forgot about taking a picture of the Christmas tree version, but if everything will be ok I'll fix that as soon as possible ^^'


E queste mollette qui?!
Beh, dipinte di bianco e opportunamente decorate...

And what about these pegs?!
Well, painted with white acrylic and decorated in the proper way...


... Sono diventate dei simpatici pupazzi di neve, pronti per essere appesi all'albero :-D
In realtà ho copiato questa idea dalle tante immagini che si possono trovare su Google... L'ho trovata simpatica, semplice e d'effetto ^^

... They became a bunch of nice snowmen, ready to decorate a Christmas tree :-D
Actually I stole these idea from the many pictures you can find on Google... I found it cute, simple and very effective ^^


Ovviamente, come ogni Uapa-Natale che si rispetti, non potevano mancare le mie tradizionali renne, disegnate, cucite, decorate e riempite rigorosamente a mano... Ragazzi, è da Luglio che le sto preparando!!! XD

Of course, as every proper Uapa-Christmas, I couldn't forget about my traditional reindeer, rigorously drawn, cut, decorated and filled by hand... People, I've been preparing them since July!!! XD


Ed eccole qui, le mie piccole creazioni, tutte nella loro scatolina...

And here they are, all my little creations in their box...



... Pronte ad allietare un pochino il Natale di chi vorrà portarle a casa con sé ^^

... Ready to cheer up a bit the Christmas days of the people who'll take them home ^^


Spero che questi aggiornamenti vi siano piaciuti, vi lascio come sempre un abbraccio arcobaleno, da condividere con chi amate di più, ciao! :-*

I hope you liked these latest news, as ever I leave you a rainbow hug, to share it with those you love the most, ciao! :-*

mercoledì 19 ottobre 2016

Love Home

Dopo tanto ragù e tante lasagne, che neanche una trattoria, e dopo un terribile raffreddore di cui porto ancora i noiosi strascichi, oggi vi presento il primo lavoretto realizzato qui in Inghilterra, al mio arrivo, ormai quasi ben 3 anni fa!
E' una sagoma di legno a forma di cuore, su cui ho incollato della carta rossa a pois e delle decorazioni in legno.
I due uccellini sull'altalena, che ve lo dico a fare, dovremmo essere io e Steve (miele che straborda dallo schermo, pioggia di marshmallows, confettini di zucchero a mo' di coriandoli).
Dalla foto non si vede, ma ho reso il bordo del cuore più scuro, passandoci sopra un tampone di inchiostro per timbri :-)
Spero vi piaccia, noi lo abbiamo appeso alla porta della cucina ^^
Un abbraccio arcobaleno! :-*

After making a lot of bolognese sauce, after making a lot of lasagne, after defeating (sort of) a terrible cold, I'm here to show you the first craft work I did when I moved to England, nearly 3 years ago!
It's a wooden heard, on which I glued decorative red paper with white polka dots and wooden decorations.The two little birds on the swing, of course, are me and Steve (honey flowing out of the screen, marshmallows rain, hundreds and thousands thrown in the sky as confetti).
You can't see it from the picture, but I made the edge of the heart darker, by rubbing stamps ink on it :-)
I hope you'll like it, we hung it on the door of the kitchen ^^
a rainbow hug! :-*